Art

MILANO CITTA’ APERTA. INAUGURA IL BUILDING, SPAZIO DI ARTE, STUDIO E RICERCA DEDICATO ALLA CITTA’

Un edificio nel cuore di Milano creato con lo scopo di esplorare gli aspetti dell’arte, indagando sulle forme dell’espressione e sui suoi linguaggi. Con i suoi sei piani, tra installazioni, arti applicate e design, il Building Gallery è un luogo che non intende esporre solo le opere degli artisti internazionali, dedicando anche dei progetti ad hoc ai talenti emergenti, ma vuole proporsi come un luogo di studio e di ricerca aperto alla città.

Building - Remo Salvadori

Building è il nuovo centro per l’arte milanese, inaugura il 27 ottobre e apre i battenti in via Monte di Pietà, dedicando una personale a Remo Salvadori, uno tra i più importanti artisti del panorama contemporaneo. Post arte povera e post concettuale, la sua arte racchiude una nuova idea di formulazione dell’opera. Per Salvadori essa diventa un veicolo utile a mettere in stretta relazione ciò che lo circonda con l’introspezione sentimentale, con la realtà o meglio, una certa consapevolezza del mondo. Per lui vince la sacralità laica, una dimensione indagata tramite fisico, spiritualità, energie e materialità.

La mostra di Salvadori ospita in quattro dei sei piani del Building “Continuo infinito presente”. Qui l’artista interviene sullo spazio con l’idea di porre l’osservatore in simbiosi con le sue opere. Lo spazio muta e dunque la percezione dell’architettura anche. Una rappresentazione che evoca l’interazione con gli elementi di base, come l’acqua, il colore e i sette metalli: piombo, stagno, ferro, rame, mercurio, argento e oro, che determinano le proprie forme oscillanti tra la chimica di base e la complessa alchimia. Un qualcosa che si riassume con la capacità mutiforme della materia. Salvadori apre un dialogo tra forma e materia, con le dimensioni del tempo e dello spazio, tra leggerezza e peso creando un intenso interscambio tra azione e osservazione.

Share:

Leave a reply

otto + 8 =