ArtArtistiDesignFuturoNewsTop trends

2MORROW, VISUALIZZARE LA FASE 2. IL NUOVO PROGETTO CREATIVO DI IED MILANO

“Visualizzare il futuro ha un peso enorme sulla nostra vita, sul modo in cui percepiamo il mondo e sul modo in cui pensiamo e agiamo”. IED Milano ha lanciato un nuovo progetto creativo sulla così detta Fase 2, il periodo che andiamo a vivere dopo il lockdown causato dal Covid-19 e a cui hanno preso parte 100 studenti del Corso di Grafica.

2MORROW, VISUALIZZARE LA FASE 2. Scoprire una visione diversa del nostro immediato futuro tramite l’arte e il design.

In che modo la tua quarantena ti sta facendo percepire il prossimo passo della nostra vita? In quale mondo verremo inseriti dopo la crisi da Covid-19? Quali fatti e notizie ti hanno fatto immaginare la visione del domani che hai oggi? Come immagini la vita nel “2Morrow”?

Su queste domande e su una fusione tra le parole “domani” e “fase 2” si basa la nuova sfida creativa lanciata dal Corso di Graphic Design IED Milano e dal suo coordinatore Giuseppe Liuzzo, aperta a studenti IED e di altre università, ma anche a designer e professionisti italiani e stranieri.

Il risultato ha coinciso con la realizzazione di 120 artwork, che esprimono una visione comune. Del resto, visualizzare il futuro ha un peso enorme sulla nostra vita, sul modo in cui percepiamo il mondo e sul modo in cui pensiamo e agiamo.

“Come artisti e designer, uno dei nostri ruoli principali in questo mondo è quello di essere in grado di immaginare e visualizzare il futuro per dare alla società una visione da condividere, un percorso da seguire. Non siamo solo abili decoratori o buoni utilizzatori di software, dobbiamo essere interlocutori culturali in grado di utilizzare la comunicazione visiva per esprimere dati complessi, per far sognare un bambino su qualcosa che non è ancora davanti ai suoi occhi o per creare persone, di qualsiasi derivazione culturale, consapevoli di ciò che potrebbe aspettarli” – commenta il docente IED e graphic designer Liuzzo.

Partner della sfida è il web printing service 4Graph, che ha premiato l’autore del lavoro scelto come il migliore (quello della studentessa IED Ambre Carladous) con un buono acquisto da utilizzare per la stampa di progetti personali. Ma non solo: 4Graph è anche lo stampatore del volume Postcards from Quarantine, raccolta dei più begli artwork realizzati in questa quarantena nell’ambito delle sfide creative lanciate dal corso di Graphic Design IED Milano.

Share:

Leave a reply

tre + 17 =