ArtArtisti

A Napoli il meraviglioso iperrealismo ‘surreale’ del giovane talento Alessandro Sannino

In esposizione alla galleria Koine di Napoli, le opere di Alessandro Sannino, un  pittore iperrealista dallo straordinario talento.La perfetta riproduzione della realtà attraverso questa alchimia tra tecnica fotografica e pittorica lascia sempre sbalorditi, soprattutto quando il talento riesce ad esprimere e a far intravedere un ‘oltre’ la realtà. E allora l’iperrealismo sfiora il surreale e diventa dimensione magica in cui immergersi e attingere emozioni.

 


Alessandro è figlio d’arte ed ha sviluppato le sue capacità  frequentando lo studio del padre, il Maestro Antonio Sannino. Da lui, fra colori e pennelli, ha ereditato questa smisurata passione per l’arte muovendo i primi passi come paesaggista per poi differenziarsi in modo definitivo come iperrealista essendo particolarmente attratto dagli elementi naturali e dai loro piu` fini particolari.

Le sue pennellate dai colori vivaci ed accesi offrono una minuziosa riproduzione della realtà, che viene come magicamente trasposta sulla tela offrendo uno straordinario spettacolo. Gli “Still life” di questo artista testimoniano il forte legame con la natura e riescono a superare la verità ottica mostrandoci una bellezza in equilibrio statico che  invita a riflettere sulla sua temporaneità.

Il messaggio che arriva da queste opere è molto forte e riesce a catturare sia lo sguardo che l’animo di chi osserva  trasformando l’esperienza estetica in una vera e propria ricerca della realtà.

Le opere sono esposte presso la Galleria Koine Arte
Via Michelangelo Schipa, 118 Napoli
081 2479995

Share:

Leave a reply

16 − tre =