ModaNews

LA PRIMA UPCYCLING COLLECTION DI TOMMY HILFIGER

Tommy Hilfiger - Upcycling Capsule Collection - Spring Summer 2018

Tommy Hilfiger continua a pensare al sostenibile e, per la Spring Summer 2018, lancia la sua prima upcycling capsule collection. Una collezione realizzata con i residui dei tessuti in eccedenza alla fine di un ciclo produttivo stagionale.

Tommy Hilfiger - Upcycling Capsule Collection - Spring Summer 2018

Il marchio di PVH Corp. guarda all’ upcycling e dopo l’introduzione dei processi di produzione attenti all’ambiente come l’impiego di cotone organico o cotone e poliestere riciclati, oltre all’impiego di una ridotta quantità d’acqua e di energia per realizzare i prodotti in denim, lancia la sua prima collezione uomo e donna sfruttando l’upcycling. Si tratta di capi realizzati con le eccedenze di tessuto rimaste alla fine di un ciclo produttivo stagionale. Un sistema differente dal riciclaggio in quanto non richiede energia per pulire e trasformare i residui in nuovi materiali.

La collezione comprende un kimono a righe, un paio di pantaloncini con motivi a stelle e strisce, una sleeping mask con pois all over, una borsa per iPad e un orsacchiotto, il tutto in varie tonalità di blu e vista la natura della produzione upcycling, ogni elemento è completamente unico. Tutti i pezzi della capsule collection sono disponibili a partire da questo mese in alcuni negozi Tommy Hilfiger a Parigi, Bruxelles, Milano, Firenze, Londra, Barcellona, Istanbul e Lussemburgo e su tommy.com.

Share:

Leave a reply

2 × cinque =