Sport

Estate da sportivi veri, biker e ultra runner : si pedala sul ghiaccio, si corre sotto le stelle

Non tutti sanno che in provincia di Brescia, al confine con il Trentino, nel comprensorio Pontedilegno-Tonale si possono praticare sport dei più insoliti e per tutti gli sportivi; corse notturne, spinning ad alta quota e trail running attirano appassionati di ogni età nella bellissima cornice della natura montana che domina questo territorio posto al centro della catena delle Alpi Retiche

Un complesso di numerose valli  all’interno del Parco nazionale dello Stelvio, del Parco dell’Adamello e del Parco Adamello Brenta dove poter realizzare tutte le attività preferite per le vacanze, movimento o  puro relax.

 Highlight estivo per quanto riguarda il design e l’innovazione architettonica in montagna è il nuovo rifugio aperto a 3.000 metri di altezza, “Panorama 3000 Glacier”, inaugurato in gennaio all’arrivo della cabinovia Presena, che offre ai visitatori un modernissimo spazio di design completamente in vetro e acciaio con una vista panoramica a 360° gradi sui ghiacciai circostanti.

Il 15 luglio, le pedalate toccano il paradiso: a 2.750 metri di quota, in un contesto naturale unico, si fa spinning ad alta quota in una cornice di incredibile bellezza. L’evento si articolerà in 3 ride da 50 minuti e prevede la salita in cabinovia fino ai 3.000 mt di Cima Presena. Nel prezzo sono compresi il pranzo a buffet e le sessioni di “Group Cycling®”, la disciplina su bike stazionaria tutta made in Italy che nasce dalla partnership tra ICYFF™ e Technogym® per dare vita, attraverso il metodo di allenamento ICY Program™, ad un Indoor Cycling moderno capace di unire allenamento, divertimento e sicurezza.

 La possibilità poi niente male di usufruire, con un piccolo supplemento, della magnifica SPA del nuovissimo rifugio Capanna Presena, con vista sul ghiacciaio.

A Ponte di Legno, sempre il 15 luglio, in un contesto molto diverso si svolgerà una nuova edizione della PONTE DI LEGNO SKY NIGHT, una gara di corsa in notturna che offre fascino ed avventura da Trail, unendo le peculiarità delle diverse discipline del running offroad in un percorso da Mountain Running, con pendenze da Vertical, altitudini da Sky Running tutto dedicato agli appassionati dell’off-road.

Un itinerario  adrenalinico che, partendo dal centro storico di Ponte di Legno, risale la pista Corno d’Aola per raggiungere il rifugio Petit Pierre da dove la discesa tra i boschi riporta i partecipanti nella bellissima Piazza XXVII Settembre. Entusiasmante per i partecipanti ed emozionante per gli spettatori lungo un percorso che nei suoi 12 chilometri raggiunge i 2.000 metri di altitudine e termina con un ricco buffet e premiazioni.
Per gli appassionati del trail running, un appuntamento che è ormai diventato riferimento obbligatorio per gli ultra runner di tutta Italia: dal 22 al 24 settembre Vezza d’Oglio e Ponte di Legno presentano l’edizione 2017 dell’ADAMELLO ULTRA TRAIL, coinvolgente competizione al limite del cielo all’interno dei Parco Nazionale dello Stelvio e dell’Adamello lungo i camminamenti della prima Guerra mondiale che vede gli sportivi impegnati in percorsi da 180, 90 o 30 km, con dislivelli positivi fino ad 11.000 metri complessivi per superare sé stessi in indimenticabili ed emozionanti competizioni tutte all’insegna dello sport più puro.
Info: www.pontedilegnotonale.com

 

 

Share:

Leave a reply

10 − uno =