Moda

WHITE MOUNTAINEERING SS 2019 COLLECTION. PASSATO E FUTURO SI INCONTRANO

White Mountaineering , il brand  streetwear ispirato all’outdoor con sede a Tokyo  fondata da Yosuke Aizawa nel 2006 ,è noto per unire le  performance del settore outdoor con i desideri  estetici del mondo della moda, coerentemente con tessuti tecnici come GORE-TEX, vello polare e velluto a coste.La sfida è far progredire la moda e le prestazioni tecniche dei tessuti.Vero e proprio punto di riferimento giapponese,l‘etichetta principale Yosuke Aizawa,appassionato snowboarder,ha ridefinito l’estetica dell’urban moderno mescolando design delle strade e dettagli funzionali.

Questa collezione vuole connettere  passato e futuro. Il nuovo valore viene aggiunto allo scopo originale con il passare del tempo.

Questa stagione è influenzata dall’abbigliamento e dagli abiti degli anni ’90 che avevano un ottimo legame con la musica del tempo.Le prestazioni di tessuti e tecnica sono state notevolmente migliorate.Questa collezione rappresenta una connessione tra passato e presente, oltre a un taglio più futuristico che esamina come l’abbigliamento potrebbe funzionare in futuro.Per la primavera / estate 2019  i colori si arricchiscono per dare alla gamma un tocco più retrò. Plaid da non perdere, strisce di dimensioni miste e altri modelli carichi di colori dominano . Le sagome vibranti che rubano lo spettacolo. Capispalla, pantaloni, camicie e pantaloncini hanno tagli netti accentuati dai tessuti tecnici utilizzati.Il tessuto di Madras ripensato come nylon tecnico, sono stati tra gli aggiornamenti più accattivanti di questa stagione. “Ho lavorato per molti anni come capispalla per la moda e l’ho visto diventare sempre più grande, quindi ora devo mettere più originalità”, ha spiegato Aizawa .


                                                    
Share:

Leave a reply

tre × due =