Moda

A MILANO IL NUOVO STORE INTERATTIVO DI RAY-BAN

Apre a Milano il primo pop-up store di Ray-Ban. Il marchio del gruppo Luxottica reinventa uno spazio moderno nell’iconica piazza San Babila e celebra l’Aviator, il modello cult a cui dedica la nuova campagna per omaggiarne gli ottant’anni di storia.

RayBan - Milano

Un temporary store che ha l’intenzione di mettere in relazione il cliente con la storia ed il futuro di Ray-Ban. Un ampio spazio moderno in piazza San Babila 3, che cattura subito lo sguardo grazie a delle vetrine multimediali che trasmettono i racconti evolutivi dello storico e celebre modello degli Aviator, analizzandone progettazione, design e prodotto finale.

L’advertising si chiama Reinvented Campaign ed è articolata secondo dei mini film che si aggiornano di continuo e che celebrano gli 80 anni dell’iconico modello nato nel 1937 appunto per gli aviatori americani, mostrando sempre un aspetto diverso dell’Heritage del marchio controllato dal colosso Luxottica, e che viene celebrata anche attraverso un’edizione limitata di occhiali da sole ispirata ai primi modelli.

All’interno del negozio l’esperienza si fa ancora più coinvolgente a trecentosessanta gradi. Infatti, oltre alla capsule collection e all’interattività dell’allestimento, Ray-Ban mira anche a far diventare i clienti e gli appassionati del marchio i suoi primi protagonisti grazie ad un progetto speciale che si esplica tramite dei “selfie experience”, puntando a sprigionare la creatività di tutti.

Share:

Leave a reply

tre × 1 =