ArtFoto

Photo Contest ad alta quota anche con smartphone

IMS Photo Contest 2017  è uno di quei concorsi che coniuga il prestigio alla suggestione e alla ricerca della bellezza più suggestiva. Nei suoi sei anni passati ha contato oltre i 12.000 fotografi da 110 paesi del mondo per ottenere uno dei  premi delle diverse categorie previste, quest’anno saranno sette i premi  per oltre i 18.000  Euro e il titolo prestigioso di “Mountain Photo of the year”

L’obiettivo di questo photo contest è creare e promuovere la  cultura fotografica  anche con diverse strumentazioni ; per cui che sia una roccia meravigliosamente rovinata dal tempo e dalle impervietà o un selfie su una vetta usando lo smartphone, o uno scatto a un torrente impetuoso, tutto sarà accolto come espressione di creatività senza limiti.

Le varie categorie sono infatti molto aperte ; nella Montaine Nature qualsiasi gioco ben immortalato,uno scorcio, una prospettiva creato dalla natura può valere un premio;  nella categoria Mountain Action gli scatti dovranno ritrarre persone coinvolte nelle attività di montagna: una passeggiata, un’arrampicata, lo sciare lungo un pendio ripido, o lo scorrere veloce di una bike in un tour avventuroso.

La categoria Montain Water è per chi amerà immortalare la pioggia, le cascate, i paesaggi innevati, o l’acqua nel suo utilizzo intelligente come le riserve per la produzione di energia.

La Montaine mobile è dedicata a chi ama fermare il tempo in montagna con lo smartphone; la Montaine faces invece è dedicata agli amanti della montagna, ai loro visi plasmati dalla vita ad alta quota; Team Spirit  riguarderà infine gli scatti che esprimono esperienze di squadra, che sia uno sport, una cordata, un momento particolarmente significativo in azienda o in un gruppo di amici.

La giuria internazionale composta da rinomati fotografi professionisti vanta nomi quali; Ray Demski, fotografo a livello internazionale specializzato in fotografia d’azione e d’avventura, ha lavorato per Audi, BMW, Adidas, Red Bull, National Geographic eUlla Lohmann, fotoreporter tedesca e regista di documentari, possiede un titolo di laurea in Natural Resource Management e lavora come freelance per clienti come National Geographic, GEO, Stern View, the BBC, The New York Times

Data ultima per l’invio delle candidature: 31 agosto 2017. La cerimonia di premiazione avverrà sabato 14 ottobre 2017 durante la IMS Photo Night dell’International Mountain Summit (IMS) a Bressanone/Brixen in Alto Adige.

www.imsphotocontest.com

 

 

Share:

Leave a reply

quattro × uno =